Studio Barbieri
Chiudi

LOGIN

News


  04/01/2018
ABOLIZIONE SCHEDA CARBURANTE

A decorrere dal 1° luglio 2018, le spese di carburante per autotrazione saranno deducibili ai fini del reddito e detraibili ai fini dell’iva, solo se pagate con carte di credito, carte di debito, carte prepagate, bancomat o altro strumento di pagamento in grado di tracciarne la tracciabilità.

Pertanto i titolari di partita iva non potranno più dedurre il costo relativo all’acquisto di carburante, né detrarne l’iva qualora effettuino il pagamento con mezzo diverso dalla moneta elettronica.

Inoltre tutti gli acquisti di carburante per autotrazione effettuati presso i distributori dovranno essere obbligatoriamente documentati con la fattura elettronica e non più con la fattura cartacea o la scheda carburante.

Di conseguenza a partire dal 1° luglio 2018 tutti i rifornimenti di carburante per autotrazione se non saranno accompagnati da fattura elettronica e pagamento tracciabile il costo sarà indeducibile e l’iva indetraibile.


< Torna all'elenco news
Contattaci ora!
Chiedici una consulenza:
CONTATTACI ORA!
Studio Barbieri Rag. Devis - P.iva 03274840986
Contattaci | Privacy | Web credits